• Eventi a Pescasseroli

    Eventi a Pescasseroli

    Un anno scandito da piacevoli ricorrenze

    Gli eventi a Pescasseroli organizzati durante l’anno coinvolgono la popolazione locale e gli ospiti dell’Hotel Bamby in numerosi modi. Nel periodo invernale, ad esempio, viene accesso il grande Falò in Piazza della Chiesa, dando il via alle celebrazioni del Natale. A questo seguono rassegne e cori natalizi nelle piazze del borgo, nonché la visita di Babbo Natale e Miss Befana nel centro storico di Pescasseroli. È possibile poi partecipare alla sagra del "Trcnell", dolce tipico pescasserolese, nonché alle “ciaspolate” guidate all'interno dei sentieri del Parco Nazionale d'Abruzzo. Per celebrare la fine dell’anno, è plausibile osservare la fiaccolata condotta degli istruttori di sci e con la partecipazione dei visitatori degli impianti sciistici. Il programma religioso celebra poi la festa di S. Antonio, con la partecipazione di gruppi folkloristici, la benedizione degli animali domestici e le degustazioni di prodotti tipici. Con l’arrivo del nuovo anno, viene celebrata la sagra del Pancotto allietata da gruppi folkloristici; non manca, poi, la sfilata di carri e feste mascherate in occasione del Carnevale. Il periodo primaverile, invece, si apre con la rassegna di cori in occorrenza della Santa Pasqua, cui segue la processione del Venerdì santo con rappresentazioni viventi della Via Crucis. Questo periodo dell’anno si presta alle escursioni guidate alla scoperta della fauna e della flora al primo risveglio. La celebrazione del Corpus Domini, infine, concede di assistere all’infiorata lungo le strade del borgo.

  • Incontri musicali e culturali

    Incontri musicali e culturali

    Il periodo estivo si apre con la Festa dei Santissimi Apostoli Pietro e Paolo, patroni di Pescasseroli, e con il premio internazionale "B. Croce", che include rassegne e convegni tematici. Da giugno a settembre, gli eventi a Pescasseroli si concentrano sulla musica con rassegne, cori, serate danzanti, spettacoli e presentazioni di libri. È possibile, poi, compiere visite guidate alla casa-museo di Benedetto Croce, oppure partecipare al festival "Voci dalla montagna", rinomata rassegna di cori folkloristici organizzata nelle piazze del borgo. Il periodo autunnale, per ultimo, si segnala per escursioni guidate tra i colori variopinti delle faggete vetuste, candidate ad ottenere il prestigioso riconoscimento Unesco.